PROGRAMMA INDIZI 2016-2017

occhisulmondo

VENERDI’ 29 OTTOBRE ore 21.00
SABATO 30 OTTOBRE ore 17.30

 “ALICE DRAGSTORE” 

con Daniele Aureli, Amedeo Carlo Capitanelli, Stefano Cristofani, Matteo Svolacchia

Riccardo Toccacielo

regia Massimiliano Burini

drammaturgia Daniele Aureli  e Massimiliano Burini

produzione Occhisulmondo

Un viaggio poetico dentro l’animo umano (nascosto in un camerino) quello delle Drag Queen: splendide regine della notte e della perfezione, stravaganti, eccentriche, eclettiche ambasciatrici della possibilità. Una maschera che cela l’uomo contemporaneo, visto nella sua fragilità, tra le sue paure, in lotta con sè stesso e con la solitudine.


 

tre-once-di-lana-nera-foto-pietro-ciavattini-11

DOMENICA 13 NOVEMBRE ore 17.30 

“TRE ONCE DI LANA NERA”

scritto da Emanuele Principi

 con Maria Chiara Tofone, Emanuele Cordeschi Bordera, Lorenzo Carità Morelli

 Regia Giacomo Troianiello

La storia di una scienziata che perde il posto di lavoro nell’osservatorio che, per anni, è stato la sua vita. Partendo da una storia possibile, ci si chiede quanta distanza possa prodursi, nel tempo, tra due corpi, tra un corpo e la società, tra la società e le sue stelle.  La seguiamo nel riordino delle sue cose, nell’attesa di chi verrà a sostituirla. Ed è anche l’occasione di rendicontare non solo il lavoro fatto attraverso cifre e numeri ma di guardare a cosa è passato e scivolato via, irreparabilmente, irrimediabilmente. Questo spettacolo è uno studio sul concetto della solitudine. Ritrovarsi soli è possibile, un esito possibile. Accade spesso e, sembra, non tener conto di genere o età. Attraversiamo il tempo. Usiamo e siamo usati, scartati, buttati via quando ritenuti non più necessari, perché così ci è stato insegnato. E’ quest’idea che siamo pronti a difendere e a nostra volta avverare e tramandare. Attraversiamo il tempo ma non lo capiamo fino in fondo. Lo crediamo reversibile: crediamo nelle seconde scelte, nei gesti riparatori, fuggiamo le conseguenze, le responsabilità, temiamo l’irreversibile, non ammettiamo l’irreparabile.

Lo spettacolo è stato finalista al Palio Ermo Colle 2016 ed ha ottenuto la nomination per il Premio Special Off al Roma Fringe Festival 2016.


 

a-tozzi-e-bocconi

VENERDI 18 NOVEMBRE ore 21.00  – ingresso gratuito

Giampiero Frondini presentazione libro “A TOZZI E BOCCONI” curato da Marcello Manuali per la MTTMedizioni di Perugia. E’ il racconto che Giampiero fa, in prima persona, della propria “avventura” umana e artistica: le sue incursioni nel mondo del disagio mentale, con Pantomima su una porta aperta e in quello della scuola, nel carcere e da ultimo il sodalizio con i “suoi” ragazzi down di Elisa di Rivombrosa. Racconta di sé, Giampiero, ma anche dei suoi innumerevoli e complici compagni di viaggio e del suo lavoro sul territorio, su questa nostra terra umbra.


 

deja-donne

2-3-4 DICEMBRE ore 20.30

 “PASSAGES – Movimenti contemporanei”

produzione Déjà Donné

E’ un’occasione in cui il Teatro prende vita in tutti i suoi spazi, offrendo un contatto vero tra pubblico e artisti coinvolti, permettendo confronto e scambio diretto, attivo e dinamico. È un progetto attento ai paesaggi culturali, che dichiara interesse e curiosità per i territori – reali e metaforici – e per la loro esplorazione, ed è un momento importante di promozione, proponendosi attraverso uno sguardo ampio, per la sostenibilità, diffusione, conoscenza e fruizione della danza contemporanea.

2 dicembre 2016 Serata Déjà Donné / Sosta Palmizi

3 dicembre 2016 Déjà Donné (PG), Adarte (FI), Cadavre Exquis (Roma), e-Motion (AQ), Točna (VE)

4 dicembre 2016 – TRE |14 nuova produzione Déjà Donné in collaborazione con Centro Danza Studio di D. Pascolini


 

dea-b-n

15 GENNAIO ore 17.30

OLTRE LE PARENTESI NON SONO SYLVIA PLATH”

di e con Floriana La Rocca

La poliedrica Floriana La Rocca propone il “complesso di Elettra” della poetessa americana, in un adattamento da palcoscenico di non facile realizzazione in cui incarna la protagonista raccontandone, in breve, la vita facendosi lettrice-interprete delle sue poesie.


 

14188336_1258148647552466_381282570103549766_o

9-11 FEBBRAIO ore 21.00

12 FEBBRAIO ore 17.30

“COMBUSTIBILI”

con Roberto Biselli, Letizia Bravi

regia Samuele Chiovoloni

produzione Teatro di Sacco

Combustibili, l’ultima produzione di Teatro di Sacco che ha debuttato, con successo, al Todi Festival 2016 per la regia di Samuele Chiovoloni. Un’elaborazione originale e del tutto nuova del testo “Les Combustibles” della celebre autrice belga, Amélie Nothomb. Tre persone costrette nello stesso luogo, uno studio-libreria, fuori una guerra imprecisata. Una vicinanza forzata e sofferta che diventa motivo di riflessione: Che rapporto abbiamo con i libri che amiamo? Con il loro contenuto? Cosa dicono di noi? La volontà di Teatro di Sacco di mettere in scena Combustibili nasce dalla pluridecennale attenzione che la compagnia riserva per la drammaturgia contemporanea e per “le parole del nostro tempo”.


 

waiting-for-job

5 MARZO ore 17.30

“WAITING FOR JOB, resistere è amare ancora”

con Antonio Palumbo e Manuela Mastria

regia Antonio Palumbo

produzione Hana-Do Teatro

‘Tutto tace. Non si vede anima viva. Nessuno a cui chiedere. Nessuno. Il mondo mangia il mondo. In silenzio’.

Lo spettacolo è il primo lavoro di una trilogia intorno alla figura di Giobbe.
Citando apertamente nel titolo il capolavoro beckettiano, mette in scena una costellazione di figure e oggetti in attesa.
Un’attesa quasi biblica, un filo da legare alla lingua, che manca.
Uno spazio essenziale, segnato da ferro e cenere.
In questo spazio “i separati di sempre”, figure quasi umane.
Quasi un uomo. Uno che parla poco, a fatica, ma guarda lontano. 

Una donna, un frutto più raro, decisa a perdere tutto.
Le torture, continue, sono quelle dell’uomo sull’uomo.
In questo gioco dio è l’unico assente.
Un uomo, una donna. Il padrone di sempre. Disumano’

 

manuela-giulietti

28-29  APRILE ore 21.00

30 APRILE ore 17.30

EXIT > THIRTY-THREE”

regia e coreografie Manuela Giulietti

Undercover Dance Company, in collaborazione con Apollon, Centro professionale di danza, e Teatro di Sacco presenta l’evento conclusivo del laboratorio coreografico “EXIT > THIRTY-THREE”.


 

INGRESSI

Biglietto intero € 12.00                                 Biglietto ridotto € 10.00

Info & prenotazioni 320.6236109

Comments

comments