Il Popolo della Polvere ovvero Soccorso

XI° edizione 2015

del progetto di teatro e comunità
IL POPOLO DELLA POLVERE 2015

organizzato e diretto dal Teatro di Sacco

Ovvero
SOCCORSO

“Forse gli uomini appartengono a un’unica grande anima: tutti ne fanno parte. Tutti volti dello stesso essere, un unico grande essere. Tutti cercano la salvezza seguendo il proprio sentiero. Tutti come un piccolo carbone tolto dal fuoco. Chi sei tu per vivere sotto tutte queste forme?”

Popolo della polvere è il laboratorio intensivo che Teatro di Sacco riserva a chi vuole condividere un’esperienza umana ed artistica pensata specificamente per avvicinare generazioni ed esperienze fra le più eterogenee.

La Sala Cutu diventa il luogo riparato dove lasciar germinare questi semi, una crescita intensa ma rispettosa all’insegna della condivisione. Il Popolo della Polvere vuole interrogarsi sul tema del soccorso fra gli uomini, una pratica sempre più desueta fra cittadini impalliditi, figli di una grande madre terra bistrattata. In tempi di frammentazione di valori e smarrimento delle radici, ogni singolo uomo è chiamato a svolgere in pieno una funzione autonoma.

Soccorso inteso come disponibilità verso il più debole, nei confronti del diverso, ma anche pensato come antidoto della solitudine, del “pericolo del grande nulla” che rischia di investire la vita privata e pubblica di qualsiasi persona priva di responsabilità nei confronti dell’alterità.
In molti modi arrivano richieste di soccorso, tracce invisibili, preghiere silenziose Il Popolo della Polvere vuole indagare queste forme di incontro intessendo un percorso esperienziale, componendo in 5 giorni di intenso esperimento di collage. E’ soccorso consolare una figlia che piange, dispensare da una pena o prenderla al posto di un altro, tendere una mano, fornire esempio di vita, dire la verità a chi non l’ha mai sentita.

Ai partecipanti sarà chiesto di portare un testo su una particolare idea di “Soccorso” sul quale poi sviluppare una ricerca creativa. Si consiglia di portare testi tratti sia dalla produzione drammaturgica che letteraria, preferibilmente in forma dialogata.

L’XI° Edizione si svolgerà dal 9 al 13 settembre 2015, presso la Sala Cutu, in p.za Giordano Bruno 9- Corso Cavour, a Perugia.
Al laboratorio di teatro e comunità possono partecipare persone di età libera, anche senza alcuna precedente esperienza teatrale, espressiva o creativa, della più diversa estrazione sociale e culturale: tutti comunque degni rappresentanti di quel POPOLO DELLA POLVERE attraverso il quale il TEATRO DI SACCO sta portando avanti da tempo una sua specifica ricerca sulla relazione fra il tempo e il luogo del teatro e quelli degli uomini che lo praticano. E’ un luogo “aperto” per eccellenza.

Il legame tra il teatro e la comunità è un’unione necessaria che restituisce al fare teatro il suo valore primigenio: il “parlare di se”, non recitando, ma portando in scena la propria identità, in una ricerca interiore che deve portare chiunque si avvicini al teatro ad essere consapevole di se e del proprio ruolo del mondo nonché delle proprie origini, non dimenticandole in una negativa omogeneità, ma valorizzandole come elemento di arricchimento comune.

E un ruolo – vero o presunto che sia – va a recuperarsi, a ritrovarsi, quindi a condividersi, a partire, per es., dalle grandi radici comuni: ecco dunque perché abbiamo utilizzato, in questo progetto de IL POPOLO DELLA POLVERE, come centro della ricerca e dell’incontro prima i quattro elementi primordiali della natura e ora i “grandi sentimenti comuni dell’umanità”.
Il partecipanti al laboratorio rappresentano un grande humus comunitario e tradizionale che nel lavoro collettivo diverrà metafora originaria della comune discendenza dell’uomo, intesa come habitat mentale, culturale e ambientale attraverso questa singolare esperienza di comunicazione creativa ed espressiva.

Scheda riassuntiva

IL POPOLO DELLA POLVERE, XI° Edizione, 2015
“Soccorso”
Periodo di svolgimento: 9-13 settembre 2015 ore 18.00
con 4 ore giornaliere, per un totale di 20 ore
Luogo: Sala Cutu, in p.za Giordano Bruno 9, Perugia.
Costo per la partecipazione: 80 eu

Info & Prenotazioni: 320 623 6109
www.teatrodisacco.it
info@teatrodisacco.it

Comments

comments